Siria, i ribelli abbandonano i dintorni di Damasco